L’Essenzialità Della Pre-Produzione

Sapete qual è il miglior modo per ottimizzare la vostra canzone e la vostra sessione di registrazione prima ancora di iniziare a registrare una singola nota? Creare una versione demo del pezzo in questione. Una di quelle cose registrate alla meno peggio e senza un esagerato studio del suono e del posizionamento del microfono in realtà è utile ogni oltre limite di immaginazione. L’utilità di tutto ciò? Dare una forma alla vostra canzone.

La lista della “spesa”

sheikh_tuhin_To-Do_ListChe ci crediate o no, è la cosiddetta pre-produzione che crea le solida fondamenta del suono e dell’arrangiamento di un brano. Il fatto di sedervi e decidere come organizzare gli strumenti, quante parti di chitarra usare, dove la sezione ritmica si fermerà, l’intro e l’outro di un pezzo e quante voci registrare. Non vi sto dicendo semplicemente di pensare all’arrangiamento della canzone, ma di prendere un pezzo di carta e scrivere le vostre idee sulle parti da registrare quando avrete con il tasto “rec” in funzione. Questo semplice processo vi farà risparmiare una quantità di tempo mostruosa e quando sarà ora di registrare saprete già cosa fare e come suonare invece di dover perdere un pomeriggio intero in studio per cercare di capire come organizzare le vostre parti. Prendendosela comoda, si fa in mezz’ora!

Le tracce guida sono la via da seguire

Scrivere su un pezzo di carta è la soluzione a tutti i problemi? In quanto ad organizzazione può darsi, ma avete bisogno di qualcosa di “concreto” ed ascoltabile per poter decidere al meglio. Ecco perché il consiglio che vi do oggi è quello di prendere il vostro software ed iniziare a registrare (che sia con strumenti veri o virtuali) l’idea della vostra canzone. Non curatevi troppo se usate una drum-machine invece di un batterista vero o se le chitarre non hanno un suono preciso e perfetto, non è oggi il giorno per curare i dettagli. Oggi è il giorno nel quale constatiamo se le nostre idee hanno riscontro e se le parti funzionano oppure no. Registrate una take per ogni strumento e non è importante se ci sono piccoli errori, li sistemerete il giorno che registrerete. Oppure, se siete cantautori e contate di far suonare gli altri strumenti ad amici, registrate un demo chitarra e voce e mandatelo ai vostri musicisti in modo che potranno esercitarsi a casa. Attenzione però, non dovete creare una sciatteria: se avete commesso troppi errori, forse è il caso di ricominciare daccapo. Quanto potreste impiegarci? Un’ora?

Ed ora, si fa sul serio!

lets-do-thisSe andrete in un vero studio a registrare, i vostri demo saranno utili per poter suonare tutto nel minor tempo possibile, ma se registrerete a casa avrete un vantaggio in più. Potrete usare quelle tracce come guida per ogni musicista. Supponiamo che avete un demo con drum-machine, basso, due chitarre e voce. È il turno del batterista, quindi eliminiamo la drum-machine e teniamo il resto così lui potrà suonare con una “band”. Batteria fatta? Via con il basso, teniamo la batteria che abbiamo appena registrato, eliminiamo il basso del demo e fate scaldare il motore al vostro bassista. E così fino a rimpiazzare uno ad uno ogni strumento per arrivare al risultato finale, cioè la canzone così come l’avevate decisa in pre-produzione e definita con le tracce guida ma suonata al meglio e che suona in modo fantastico!

Da una canzone a.. un album?

Se studiate bene ed avete le idee chiare (ed ovviamente siete preparati nelle rispettive parti), vi assicuro che può volerci non più di un pomeriggio per registrare un brano e, meglio ancora, se dovete registrare un EP o un album il fatto di saper già cosa suonare e di avere i microfoni pronti per registrare.. potete anche registrare un disco in due giorni. Non è fantascienza, è vita reale. Se pensate ancora che sia fantascienza, provateci. Vi assicuro che non vi fermerete più!

Annunci

Autore: Carlo

SNAPCHAT | mtatt83

5 thoughts on “L’Essenzialità Della Pre-Produzione”

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...