Il Confronto Con Canzoni Pro Toglie Ogni Dubbio

mixrescue11waveforms_lSiccome abbiamo bisogno di fare pause per tutelare il nostro lavoro e la nostra canzone, deduciamo una cosa: noi, come esseri umani, perdiamo lucidità sonora. Quindi, dato che il nostro orecchio è un muscolo in grado di adattarsi alle situazioni, in alcuni momenti ci sembra che la nostra canzone manchi di bassi o che non abbia abbastanza voce (ad esempio) e ne vogliamo di più, ma in realtà stiamo solo pensando che ci sia troppo poco di qualcosa per il semplice fatto che il nostro orecchio si è modellato in base a quella “quantità”, e quindi te ne chiede di più.

Fortunatamente c’è un rimedio gratuito per uscire subito da questa situazione: confrontare la nostra canzone con delle canzoni professionali.

Perché mai dovrei farlo?

Per come la vedo io ci sono tre buone ragioni per fare questo confronto:

  1. Ritorno alla realtà. Istantaneamente, usciamo dal micro universo della nostra canzone e le nostre orecchie vengono ricalibrate con qualcosa che spezza completamente l’ambiente. E questo è un bene perché vi renderà subito obiettività che vi aiuterà a prendere decisioni migliori.
  2. Non che sia una battaglia, ma il mondo è pieno di canzoni. Se vogliamo che la nostra canzone suoni meglio delle altre.. dobbiamo fare un confronto, no?
  3. La canzone pro che scelgo è di alta qualità e creata da professionisti. Ergo, chi meglio di un professionista può mostrarmi se ho troppo o poco di qualcosa?

Semplicemente, prendete una (o due, ma non di più!) canzone che abbia un po’ la stessa atmosfera o lo stesso mood della vostra canzone, caricatela nella vostra sessione e fate A/B tra la vostra canzone e la canzone pro. Oppure, fate A/B tra la vostra DAW e iTunes o qualsiasi altra cosa usiate per ascoltare musica.

Cosa NON ascoltare

C’è in realtà un piccolo scoglio da superare quando si fa questa cosa. Ad un primo impatto ci sembra che la nostra canzone faccia schifo, ma dobbiamo tenere conto di alcune cose. La prima fra tutte è che probabilmente il nostro mix non è ancora finito, rifinito e cose varie, è semplicemente in corso. La seconda è che non è un confronto di qualità ma di quantità. Lasciatemi spiegare. Se prendo una canzone dei Green Day, ad esempio, e faccio A/B con la mia, istintivamente penso WOW! Quella dei Green Day si sente mooolto meglio della mia! Ovvio! Gente come Rob Cavallo e Chris Lord-Alge, per dirne un paio, sarebbero in grado di trasformare anche vostra nonna che parla in dialetto in qualcosa di fantasmagorico. Io invece non posso vantare altrettanta maestria.

Ma questo è un modo sbagliato di fare questo confronto, perché non è una guerra di qualità, di trasparenza o peggio, di volume. 

Cosa ascoltare

3707588099_9dafb8173e_oDunque qual è il motivo di fare questo confronto? Se, di nuovo, carico una canzone dei Green Day e la confronto con la mia devo semplicemente notare i volumi degli strumenti. Se i bassi hanno lo stesso volume, se la batteria è nello stesso “posto”, se le voci sono troppo basse o troppo alte. E via dicendo…

Non vi interessa il fatto che la canzone pro sia uguale alla vostra e non vi interessa nemmeno rendere la vostra canzone uguale a quella pro. Non stiamo copiando. Stiamo solo usando la canzone pro come punto di riferimento in termini di volumi e frequenze? Perché funziona? Perché in molti casi le canzoni pro sono prodotte, registrate e mixate da gente che ha esperienza pluri-decennale nel settore e probabilmente conosce tutti i trucchi del mestiere. Se dunque, usiamo una canzone passata sotto persone del genere, potete essere sicuri che se sentite meno bassi sulla canzone pro allora il vostro mix ha bisogno di meno bassi. E via dicendo per tutto il resto: voci, batteria, ecc ecc..

LA cosa fondamentale da fare

Non prendete una canzone e semplicemente fate il confronto A/B con la vostra. La cosa fondamentale da fare è mettere la canzone pro allo stesso volume della vostra (quindi, con molta probabilità dovrete abbassare il volume) perché altrimenti sarà un confronto impari visto che il volume alto spesso tende ad ingannare l’ascoltatore. Una volta che avrete messo le due canzoni allo stesso volume, allora sì che sarà un match alla pari.

Annunci

Autore: Carlo

SNAPCHAT | mtatt83

2 thoughts on “Il Confronto Con Canzoni Pro Toglie Ogni Dubbio”

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...