2 Modi Per Sfruttare Al Meglio Il Tuo Microfono

badrecordingAdoro i microfoni! Ognuno ha una suono diverso, un calore diverso e genera un tono particolare. La cosa che adoro dei microfoni è che oggigiorno hanno prezzi veramente accessibili ed una qualità molto alta. La cosa che adoro ancora di più è che i microfoni sono meglio usati e adoperati quando entra in gioco la creatività di chi registra, nella fattispecie come si utilizzano.

Non c’è peggior modo di utilizzare i microfoni piazzandoli quasi a casaccio di fronte lo strumento o la bocca ed incolparli di non essere buoni abbastanza. Perché un microfono è come un maggiordomo, non fa nulla se non gli diciamo noi cosa fare e come farlo. Ecco perché non c’è miglior modo per ottenere una buona registrazione sfruttando al meglio il nostro microfono.

Sfrutta al meglio la distanza del tuo microfono

Musicisti come Jimmy Page hanno fatto dello sfruttamento della distanza il loro marchio di fabbrica. Infatti, quanto vicino o distante è il tuo microfono avrà una enorme differenza in termini di suono. Più lo avvicinate alla bocca, più avrete una voce cupa e piena di bassi. Al contrario, più lo allontanate ed otterrete meno bassi e una voce più splendente. Oppure, se lo avvicinate troppo alla cassa della batteria avrete più attacco e meno “ciccia”. Così se volete una cassa più piena e con meno alti, semplicemente allontanate il microfono e magicamente compariranno dei bassi.

Qualsiasi cosa vogliate non piazzate il microfono dove pensate sia la giusta distanza. Fate delle prove e vedete cosa funziona e non funziona. Nessuno di noi ha un grande studio trattato acusticamente e non possiamo permetterci di non catturare al meglio i suoni. Un EQ e qualsiasi altro plug-in potrebbero aiutarvi per alcune cose, ma non faranno miracoli.

Sfrutta al meglio l’angolazione del tuo microfono

micplaceSapevate che se angolate il microfono, pur mantenendolo alla stessa distanza, il suono cambierà leggermente? Lo abbiamo visto insieme quando abbiamo provato a registrare la chitarra acustica, e abbiamo posizionato il microfono di fronte alla cassa di risonanza della chitarra, ma lo abbiamo puntato verso il manico. Così facendo, abbiamo creato una specie di mix tra il suono tipico del microfono di fronte alla cassa di risonanza e quello del microfono di fronte al manico.

È un po’ come un DJ che se ha il crossfader è totalmente a sinistra ascolterà solo la canzone 1, ma mano a mano che lo spingerà verso destra la canzone 1 sparirà gradualmente che verrà compensata dalla canzone 2. Angolare il microfono vuol dire un po’ fare il DJ fra i tanti tipi di suono di uno strumento. Se registrate una chitarra elettrica via amplificatore e avete il microfono al sul bordo del cono, vi piace il tono ma volete più alti, angolare il microfono di più verso il centro del cono vi restituirà gli alti della chitarra.

Sfrutta al meglio ciò che hai già

Se andate al vostro negozio locale, le possibilità che avrete una vasta scelta di microfoni è alta. Se non avete un budget alto, la vostra vita verrà semplificata. Un altro modo per semplificarsi ancora di più la vita è quella di tenere i soldi nel portafogli e usare il microfono o i microfoni già a nostra disposizione.

Quelli della distanza e dell’angolazione potranno sembrare due concetti estremamente semplici e poco “magici”. Ci piace pensare che ci sia qualcosa di magico che non sappiamo che, una volta scoperto, porterà la nostra musica ad un livello superiore. Sì e no!

Sì, perché scoprire nuove tecniche e nuovi concetti di fatto ci aiutano a migliorare le nostre capacità e le nostre registrazioni. No, perché non c’è nulla di magico in ciò che non sappiamo, nessun trucchetto che cambia la vita sotto tutti i punti di vista. Ciò che darà “magia” alla nostra musica è la comprensione dei concetti, che si applica facendo pratica, che si inizia a fare registrando con ciò che abbiamo ora.

Annunci

Autore: Carlo

SNAPCHAT | mtatt83

2 thoughts on “2 Modi Per Sfruttare Al Meglio Il Tuo Microfono”

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...