3 Motivi Per I Quali Non Dovete Fidarvi Delle Vostre Orecchie

Lavorare alla propria musica è bellissimo, vero? Personalmente resterei giornate intere senza mai staccarmi, senza mangiare e senza dormire. Ma visto che tra le altre cose ho bisogno di cibo e riposo per sopravvivere, so già che fare pause è importantissimo quando si fa musica e questo vale sia per una questione di obiettività mentale ma proprio percettiva. Infatti, le nostre orecchie sono importanti e preziose ma non dobbiamo fidarci di loro oltre un certo limite quando si registra o si mixa

1. Le orecchie si abituano

Avete presente un muscolo che cresce e decresce in base a quanto esercizio si pratica? Il nostro orecchio fa la stessa cosa quanto ad adattamento a ciò che ascolta. In parole povere, più ascolterete una cosa e più il vostro orecchio si abituerà a quel suono “dimenticando” il resto. Quest’ultima frase vuol dire che perde obiettività ed ecco perché il mix che state ascoltando dopo 2 ore di lavoro ora vi sembra fantastico ma domani vi accorgerete che ha dei difetti, piccoli o grandi che siano.

Dandovi una pausa, piccola o breve che sia, darete modo alle vostre orecchie di ri-modellarsi e tornare ad avere più obiettività. Un ottimo modo per dare loro una scossa è quello di ascoltare un brano “professionale” per tipo un minuto o due. Le tracce “professionali” sono sempre un punto di riferimento sicuro.

2. Le orecchie si stancano

Oltre ad abituarsi, le orecchie si stancano. Quando lo fanno, non solo iniziamo a perdere obiettività ma se siete come me ogni due secondi cambiate idea su quello strumento, quell’EQ o quel volume. L’orecchio non è diverso da un’altra parte del nostro corpo che diminuisce le prestazioni quando si trova sotto sforzo. In questi casi si rischia soltanto di fare danni al nostro mix invece che migliorarlo, perché non siamo lucidi abbastanza da prendere decisioni razionali.

Dipende da quanto si è abituati a lavorare alla propria musica, ma anche il fatto di fare pause farà riposare le vostre orecchie e, se sentite di aver bisogno di una pausa più lunga, prendetevela. Specialmente se lavorate in cuffia. Le orecchie sono uno strumento preziosissimo e devono essere trattate come un diamante, visto che se vengono danneggiate non possono tornare indietro.

3. Le orecchie sono “personali”

spock-earsDietro l’ovvietà del titolo, ogni orecchio è diverso nel senso che ognuno ascolta in modo diverso. Quando spesso ci troviamo in disaccordo con i nostri amici riguardo una canzone è semplicemente per il fatto che ognuno di noi ascolta in modo diverso. Ovviamente anche per i mixaggi è la stessa cosa. Oltretutto dopo averci lavorato un po’, non solo abbiamo molte ore di ascolto del brano ma è probabile che lo conosciamo molto bene, e inevitabilmente perdiamo un po’ di obiettività.

Ciò che io posso trovare grandioso in un mio mix può risultare addirittura come un fastidio per qualcun altro (è capitato!). I gusti son gusti, vero, ma spesso un secondo parere può essere oro!

Consiglio gratuito

Ci sono dei semplici “trucchetti” per ottimizzare le nostre orecchie. Facciamo una pausa di 5-10 minuti regolarmente ogni 30 o 60 minuti (magari impostando un cronometro nel nostro computer o smartphone), non lavoriamo a volume esagerato così le nostre orecchie si stancheranno meno velocemente, ogni tanto mettiamo su un brano “professionale” per ricalibrare le nostre orecchie e capire se i bassi sono troppo sparati oppure abbiamo bisogno di più alti nel nostro mix, facciamo ascoltare il nostro mix ad un amico. Le nostre orecchie sono preziose e utilissime, ma ogni tanto c’è bisogno di fare affidamento su qualcos’altro.

Avete mai problemi di affaticamento delle orecchie? Cosa fate per “curarvi” e tornare al lavoro? Prendetevi un minuto e lasciate un commento! Sarei curiosissimo di conoscere altri metodi!

Annunci

Autore: Carlo

SNAPCHAT | mtatt83

1 thought on “3 Motivi Per I Quali Non Dovete Fidarvi Delle Vostre Orecchie”

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...